La sottile linea rossa del cercare/offrire lavoro

Email ricevuta:

– Come da accordi precedenti le invio il mio curriculum vitae…

Mi dico… Ma questo chi c@**o è?!? Penso ad annunci, siti  o altro dove possa aver visto la mia mail… Non mi viene in mente nulla.

Email di risposta:

– Ciao! Penso che tu mi abbia confuso con qualcun’altro o inviato ad un mio omonimo… Anche perché di lavoro da offrire non ne ho, anzi… Sono anch’io in cerca. Ho già cancellato la tua mail con il tuo curriculum, stai tranquillo!

Parte il botta e risposta…

– Ti ringrazio moltissimo della segnalazione! Comunque il curriculum potevi tenerlo, se senti qualcuno che ha bisogno… Non si sa mai! Anche tu se vuoi mandarmi il tuo! Nel dubbio te lo rimando.

– (?!?) Beh forse abitiamo un po’ lontani non so quanto potrebbe essere utile ad entrambi… Comunque ti ringrazio!

– Se non ci si aiuta tra noi! Sai… di questi tempi…

(Sai… di questi tempi… ho deciso di buttarmi sull’alcool, almeno stasera, probabilmente non te ne rendi conto tu, classe 1988, ma mi hai riempito di una tristezza infinita…

Annunci